Cerca
  • Team Dadol

Come fare un video su Dadol?

Aggiornamento: 4 apr 2021

Secondo la psicologa Linda Blair bastano pochi secondi per farsi un’idea, un pensiero o un giudizio su una persona sconosciuta.

Ogni giorno ci capita di osservare e interagire con persone nuove e di farci un pensiero più o meno consapevole in pochi istanti: alla fermata del bus, al bar, in ascensore, in uno studio medico, ad una festa di compleanno, in ufficio, al ristorante, eccetera.


Ma da che cosa siamo attratti quando incontriamo una persona per la prima volta?

Dall’aspetto fisico? Dal tono della voce? Dal modo in cui si muove? Dai suoi interessi?

Be’, sicuramente non c’è una formula matematica che valga per tutti, ma è senza dubbio un mix di elementi racchiusi in pensieri molto semplici come “mi piace”, “sarebbe un ottimo amic*”, “vorrei conoscerl*”, “mi incuriosisce”, “vorrei sapere più di lui/lei”, “come faccio a rivederl*?”

Dadol (in uscita nella primavera 2021) vuole proporre questo meccanismo vissuto quotidianamente attraverso un video-profilo di massimo 15 secondi in cui TU sarai il protagonista!

Se ti chiedi cosa puoi fare per rendere il video interessante, ecco dunque una serie di consigli per fare colpo in pochi secondi. Come diceva Oscar Wilde “Non c’è mai una seconda occasione per fare una buona prima impressione!


In generale

Sii onesto, gentile e rispettoso verso gli altri, qui su Dadol tutti sono i benvenuti! Ti chiediamo dunque di essere rispettoso, di pensare prima di agire e di rispettare le nostre linee guida. Inoltre, non ti stiamo chiedendo di non esprimere la tua fisicità; ma per favore: nessuna nudità e nessun contenuto sessualmente esplicito. Su Dadol puoi anche trovare amici con cui fare aperitivo, ascoltare buona musica o chiudere finalmente quella via ferrata in montagna, dunque non devi necessariamente mostrarti sensuale.


Come iniziare

Visto che la prima impressione è decisiva sia nel bene sia nel male, è consigliabile iniziare in modo informale e con il sorriso. Si sconsiglia infatti di presentarsi dicendo ‘sono un ingegnere, mi sono laureato nel…’, oppure “sono Giulia, ho 25 anni e vivo a…”, poiché si rischierebbe di risultare troppo cringe. Inoltre, è possibile dare queste informazioni con il nickname e con i tag.


Che cosa dire di sé

Sui contenuti da dire dipende tutto da TE! Tuttavia, è consigliabile raccontarsi attraverso qualcos’altro rispetto alla propria voce, magari con uno sport che si pratica, uno strumento musicale che si suona, un hobby preferito, un lato caratteriale rappresentativo della vostra personalità o addirittura la vostra visione del mondo. Avete l’opportunità unica di essere voi stessi al 100 %. Più siete autentici e spontanei in ciò che dite, più gli altri utenti se ne accorgeranno.


Come parlare di sé

Esprimiti liberamente, esterna i tuoi pensieri, purché questi non offendano gli altri. Su Dadol, infatti, tutti sono trattati con lo stesso standard, evita dunque contenuti che incoraggiano violenza e odio di qualunque tipo.

Inoltre, ricorda che non stai facendo un colloquio di lavoro, non essere rigido quando parli di te: con un approccio autoironico, aneddoti e storie condite con un pizzico di humor, risulterai sicuramente più originale e interessante.

Bene! Ora che hai queste semplici linee guida, per te Dadol sarà un’esperienza piena di emozioni!


Scarica l’app, carica il tuo video e DIVERTITI!


339 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti